Crea sito

Nero Arancio, l’amaro di Sorrento

Dai classici a quelli moderni l’ingrediente protagonista è sempre quello tipico del territorio: dal Limoncello al Meloncello, il Nocino e il liquore di Mela Annurca, quello di Fichi bianchi cilentani fino ai distillati col Limone di Sorrento igp e tanti altri.

Un liquore che mi ha colpito particolarmente è il Nero Arancio, l’amaro di Sorrento prodotto dall’azienda Labadia di Caserta.

Nero Arancio, liquore di erbe officinali e aromatiche con l’infuso di Arance di Sorrento, la scelta del nome ora è chiara.

Si presenta con una bottiglia lavorata con forma esagonale proprio come un prodotto da salotto e da regalo.

Il Logo è un albero di arance stilizzato come un disegno con colori pastello che lascia pensare anche ad un pavone con le ali aperte.

Di colore nero con riflessi dorati e arancio, si esprime fin da subito in modo complesso con una successione di sentori olfattivi che richiedono meditazione. Note erbacee e agrumate con un finale di mandorla nonostante i suoi 35 gradi d’alcool.

Elegante e complesso, con forte personalità, tipico e originale, di facile abbinamento soprattutto con pasticceria secca e panettone, su gelati e dessert.

Ho già preparato delle ricette di cocktail nelle quali il Nero Arancio è protagonista.