Crea sito

Il Sanguinaccio o Crema di Carnevale

๐’๐€๐๐†๐”๐ˆ๐๐€๐‚๐‚๐ˆ๐Ž ๐Ž ๐‚๐‘๐„๐Œ๐€ ๐‚๐€๐‘๐๐„๐•๐€๐‹๐„

La ricetta di Annalisa Aurioso ๐Ÿ‘ฉโ€๐Ÿณ

Il sanguinaccio e’ una crema al cioccolato che in passato si preparava con un ingrediente adesso vietato, il sangue del maiale, e sono anche d’accordo, ma in Campania continuiamo a chiamarlo cosรฌ.

Lo chiamo anche crema carnevale, una crema con la giusta consistenza, profumata dalla cannella e dalla vaniglia, con tanto cioccolato fondente.
Una vera delizia del palato che accompagna perfettamente le chiacchiere, le frappe e savoiardi.

Immagino che noi tutti amiamo intingere i savoiardi in questa crema calda e profumata.

La ricetta:

500 ml di latte
amido di mais 50 gr
cioccolato fondente 250 gr
zucchero semolato 250 gr
burro 50 gr
3 tuorli d’uovo
vanillina 1 bustina
cannella in povere mezzo cucchiaino

In una bowl aggiungete l’amido, lo zucchero, la vanillina, la cannella e i tuorli d’uovo, mescolate per bene con una frusta e aggiungete meta’ del latte; mescolate ancora e, infine, aggiungete il latte restante. Trasferite tutto in un pentola.