Crea sito

Cantina Aminea: Calore, Greco di Tufo DOCG

Cantina Aminea, Castelvetere sul Calore (Av)

Calore, Greco di Tufo DOCG 2019

Calore è il nome del Greco di Tufo DOCG, nome legato sicuramente ad uno dei simboli del territorio, il fiume Calore che scorre a valle del Monte Tuoro attraversando i borghi irpini e anche Tufo. Le escursioni termiche del Monte e il tufo presente nel sottosuolo, i terreni ricchi di zolfo rendono questo vino unico al mondo.

La nuova veste delle etichette di Cantina Aminea è molto curata, una scelta chiara fin dall’inizio che riprende,in parte, lo stile della vecchia generazione produttiva.

Le colline Irpine in oro lucido come il bordo in alto dell’erichetta, il colore del Greco di Tufo, i vigneti disegnati in nero e il nero della bottiglia come ad entrare nell’etichetta per risaltare il fiume Calore, simbolo di vita e del borgo di Casteltelvetere sul Calore. Il fondo bianco mette in risalto tutta l’etichetta e gli elementi caratterizzanti. Molto bella. Come quasi su tutti i vini della Cantina il logo aziendale, in oro, si trova su una fascia nera, quasi lucida, in basso a quella principale.

100% Greco di Tufo da vigneti situati a Tufo (Av), nel cuore della denominazione, a 400 m s.l.m su terreni argilloso-sabbiosi con allevamento a spalliera.

Una produzione di 70 quintali per ettaro e la vinificazione è caratterizzata da una fermentazione a temperatura controllata di 16/18°C con un successivo affinamento sulle “fecce fini” per circa sei mesi.

Di colore giallo paglierino intenso con riflessi dorati, bouquet ampio e intenso, al naso albicocche, pesche e agrumi e note di mandorla. Aromatico e minerale, acidità e grande steuttura.

L’annata 2019 è di 13 % vol.