Crea sito

Amaro del Diavolo

Sono andato a Caserta a visitare Labadia liquori e distillati, azienda storica nel panorama liquoristico campano con radici a Napoli.

Dai classici della tradizione alla liquoristica moderna, Labadia offre un’ampia selezione rivolta al mondo della ristorazione e al mondo del mixology.

Mi ha colpito uno dei loro liquori che da 4 anni sta conquistando posizioni interessanti:

L’ Amaro del Diavolo

Il nome accattivante e mirato, il logo con le ali del Diavolo in risalto, lettering che ricorda la Divina Commedia, design moderno e molto curato anche nello stile, d’impatto e facile da ricordare, trasmette curiosità.

Il Packaging è all’altezza del prodotto.

Le bottigline da 5 cl sono troppo belle

Liquore di Erbe aromatiche e officinali, elisir ramato che esprime il suo carattere già dal suo colore vivace; al naso è molto equilibrato con profumi di spezie e aromi con un finale che ricorda la china; è piacevole e facile da abbinare, si percepiscono poco i suoi 35 gradi d’alcool.

La temperatura di servizio consigliata è -20 gradi, ghiacciato, ma è piacevole sentire le sue caratteristiche in diverse temperature di servizio, per questo può essere considerato anche parte importante di cocktail o per completare dessert.